Vai al contenuto

Come aggiungere in Contact Form 7 il Codice Fiscale

  • Tutorials
  • 7 minuti di lettura
Come aggiungere in Contact Form 7 il Codice Fiscale

Dopo aver visto come personalizzare un modulo di contatto e come adeguarlo alla GDPR, oggi vediamo come aggiungere in Contact Form 7 il Codice Fiscale. Per farlo dobbiamo prima capire come si aggiungono i campi all’interno di Contact Form 7.

Questo argomento è già stato ben analizzato nei due articoli qui sopra menzionati. Ti consiglio quindi di leggere anche quelli per poter padroneggiare meglio la materia.

Andiamo quindi velocemente al punto.

  1. Come aggiungere un campo in Contact Form 7.
  2. Contact Form 7 e Codice Fiscale: le due strade percorribili.
    1. Il plugin Campi Moduli Italiani.
      1. Campi Moduli italiani: il Codice Fiscale in Contact Form 7
      2. Difetti dell’uso di un plugin esterno.
    2. Adattare il campo testo per il Codice Fiscale.
      1. Aggiungere il campo Codice Fiscale senza plugin esterni.
      2. Difetti dell’adattare un campo.

Come aggiungere un campo in Contact Form 7.

In questa sezione vediamo velocemente come puoi aggiungere un campo in Contact Form 7. Prima di tutto apriamo il nostro modulo di contatto in modo da avere davanti il codice con i singoli campi (come in Figura 1).

Il codice con i singoli campi del Modulo di Contatto.
Figura 1: il codice con i singoli campi del Modulo di Contatto.

Quelli standard sono il Nome, l’Email, l’Oggetto e il Messaggio. Se hai anche adeguato il modulo alla GDPR avrai anche un campo chiamato Accettazione.

Questi campi sono contraddistinti da delle parentesi quadre di apertura [ e di chiusura ] del campo. Prendiamo ad esempio il campo email.

[email* your-email]

Tra le parentesi abbiamo tre elementi del campo. Il nome che identifica il campo email, la presenza o meno dell’asterisco * per rendere obbligatorio il campo e un nome your-email che daremo noi per richiamare il campo.

Ci sono anche altre parti del campo che si possono aggiungere, ma per sapere come e a cosa servono ti invito a leggere l’articolo Personalizzare Contact Form 7 nel contenuto e nella forma (facile).

Se preferisci puoi anche guardare il video qui sotto che tratta esattamente lo stesso argomento.

Video 1: personalizzare Contact Form 7: la guida più approfondita per i Moduli di Contatto.

Vediamo ora il tema centrale dell’articolo: Contact Form 7 e Codice Fiscale.

Contact Form 7 e Codice Fiscale: le due strade percorribili.

Una volta compreso come inserire i campi su Contact Form 7, vediamo come aggiungere in particolare il Codice Fiscale. Per farlo esistono due strade percorribili.

La prima è legata all’utilizzo di un plugin esterno. La seconda invece prevede l’uso di un campo già presente in Contact Form 7.

Ogni strada ha i suoi pregi e i suoi difetti. Di seguito le analizziamo entrambe.

Il plugin Campi Moduli Italiani.

Campi Moduli Italiani è un semplice plugin che aggiunge a Contact Form 7 tre nuovi campi molto interessanti. Una volta installato il plugin e attivato questi nuovi campi compariranno nei tuoi moduli.

Come puoi vedere in Figura 2, di nuovo abbiamo “Seleziona un comune italiano”, “Inserisci un codice fiscale italiano” e “Inserisci un menu a discesa per i paesi”.

I nuovi campi aggiunti dal plugin Campi Moduli Italiani.
Figura 2: i nuovi campi aggiunti dal plugin Campi Moduli Italiani.

A noi in questo momento interessa il secondo campo menzionato. Clicchiamo quindi alla voce “Inserisci un codice fiscale italiano” e andiamo a compilare i dati della finestra appena aperta.

Campi Moduli italiani: il Codice Fiscale in Contact Form 7

In particolare ciò che ci interessa compilare sono solamente 3 caselle. La prima legata all’obbligatorietà del campo chiamata Tipo di campo. La seconda per dare il Nome al campo Codice Fiscale. La terza per indicare un eventuale Valore predefinito da utilizzare come segnaposto.

Come appare il Codice Fiscale in Contact Form 7.
Figura 3: come appare il Codice Fiscale in Contact Form 7.

Come riportato in Figura 3, il risultato dell’inserimento del tag è il seguento codice.

[cf your-cf placeholder "Inserisci qui il tuo CF"]

Per completezza è racchiuso all’interno di una label. In questo modo nel modulo basterà cliccare sulla label per selezionare direttamente il campo.

Analizzando il codice, il campo Codice Fiscale è racchiuse tra parentesi quadre [ e ]. All’interno quindi ha rispettivamente il Nome your-cf che gli abbiamo dato (utile solo per la sua identificazione) e il placeholder seguito dal testo come segnaposto. Non essendoci un * subito dopo your-cf il campo non è segnato come obbligatorio.

Difetti dell’uso di un plugin esterno.

Questa soluzione è sicuramente elegante e forse la più indicata. Ha comunque dei difetti legati all’utilizzo di un plugin ulteriore da installare, soprattutto se non molto conosciuto e senza sapere se è privo di rischi.

È un plugin aggiornato frequentemente? Vale la pena aggiungere un plugin intero per avere un singolo campo in più?

Non voglio darti la mia opinione su questo… voglio solo farti riflettere in modo che tu prenda la decisione migliore per te.

Qui di seguito quindi vediamo velocemente una soluzione alternativa, meno elegante ma comunque efficace.

Adattare il campo testo per il Codice Fiscale.

Abbiamo visto finora come sia possibile aggiungere il campo Codice Fiscale con l’aggiunta di un semplice plugin.

Si può notare però che il Codice Fiscale non è altro che un testo formato da un insieme di lettere e numeri. Da questo presupposto si può aggirare il problema utilizzando un semplice campo già presente in Contact Form 7.

Andiamo a scomodare quindi il campo testo.

Aggiungere il campo Codice Fiscale senza plugin esterni.

Possiamo quindi aggiungere un nuovo campo al nostro modulo di contatto andando ad utilizzare il già conosciuto campo testo.

Una volta aperta la finestra relativa a questo campo compiliamo le voci necessarie. Diciamo che il campo è obbligatorio (per ipotesi), gli diamo un Nome e un testo segnaposto.

Adattare il campo testo per il Codice Fiscale.
Figura 4: adattare il campo testo per il Codice Fiscale.

Una volta inserito il risultato sarà come quello riportato in Figura 4 e riproposto qui sotto.

[text* codice-fiscale placeholder "Inserisci il tuo Codice Fiscale"]

In questo modo abbiamo la possibilità di catturare un Codice Fiscale per i nostri fini, con la limitazione che, essendo un campo di semplice testo, non ci sarà un metodo di verifica valido.

Difetti dell’adattare un campo.

È propio questo punto l’unico difetto dell’adattare un campo per altri scopi. Un campo Codice Fiscale pensate unicamente per lo scopo ha al suo interno tutti i sistemi di verifica necessari per essere sicuri che al suo interno è stato inserito un Codice Fiscale valido.

Un semplice campo testo questo lavoro non lo può fare. Ritengo comunque possa essere un buon modo per aggirare il problema, senza scomodore soluzioni terze.

Prima di chiudere l’articolo ricordati anche di inserire il nuovo campo all’interno della Mail che ti arriverà ogni volta che qualcuno ti contatterà. Per sapere meglio come fare ti invito a leggere il mio articolo Personalizzare Contact Form 7 nel contenuto e nella forma (facile).

Senza questo accorgimento non riceverai comunque i dati desiderati.

Detto questo, ora dovresti essere in grado di inserire in Contact Form 7 un campo Codice Fiscale. Se hai apprezzato questo breve tutorial e pensi di poter aver ancora bisogno in futuro di una mano con WordPress, ti invito ad iscriverti alla mia newsletter. Ti invierò risorse veramente preziose per il tuo sito senza inondarti la casella di posta di fastidiose comunicazioni spazzatura.

A presto e stammi bene!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.